Cancelli automatici

Il mercato propone, per l’automazione dei cancelli, i prodotti delle migliori marche quali Sesami, Fadini e Label. Sono disponibili sistemi sia idraulici sia elettronici, per cancelli scorrevoli o a battente, anche di dimensioni e peso elevato. La grande vastità del catalogo offerto consente di rispondere ad ogni tipo di esigenza, sia in fatto di estetica che di funzionalità.
L’efficienza dei prodotti permetterà di vivere la casa e gli spazi in modo più agevole, perché non si avrà bisogno che di un telecomando per svolgere le attività di apertura e chiusura di cancelli e portoni.

Gli ingressi, i cancelli automatici e le porte automatiche offrono molteplici vantaggi. Installati all’interno e all’esterno degli ambienti, sia residenziali che commerciali, permettono una gestione degli accessi agli edifici e ai parcheggi con sicurezza, comodità, eleganza ed igiene. Un’importante caratteristica di tutte le automazioni è la capacità di poter controllare il passaggio, di invitare all’entrata e, nel caso di aree climatizzate, di ottimizzare i consumi energetici. Fondamentali gli ultimi studi effettuati per realizzare delle automazioni progettate per risparmiare energia in particolare su installazioni di cancelli automatici, cancelli elettrici e porte da garage.

Se si abita in campagna, i cancelli automatici sono una delle soluzioni migliori da adottare per far in modo che la vita sia più semplice e le operazioni di routine facili da eseguire. Tramite i cancelli automatici si evita infatti il disagio di dover scendere dalla macchina quando si esce o quando si rientra in casa e allo stesso tempo si evita di dover uscire di casa per aprire agli ospiti o a chi non è in possesso delle chiavi.

I cancelli automatici possono essere realizzati in relazione allo spazio e alle esigenze dell’utilizzatore finale anche e soprattutto per quel che riguarda la tipologia di apertura oltre che per quel che riguarda il design. La classica apertura dei cancelli automatici prevede la presenza di due ante che si aprono insieme grazie ad un telecomando e che sono controllate da due bracci meccanici e due fotocellule; altra tipologia è quella con l’anta scorrevole, ma in questo caso si ha necessità di uno spazio d’azione molto più grande rispetto alla soluzione precedente.

Quanto alla struttura dei cancelli automatici, le ante possono essere aperte, chiuse, in ferro battuto o in ferro normale in relazione alla tipologia di abitazione presso le quali vanno ad integrarsi; per quel che riguarda i prezzi, i cancelli automatici variano molto da zona a zona e soprattutto in relazione a grandezza, stile e lavorazione ma il minimo preventivabile è di almeno 3000 euro.