Eliminare i topi: come fare

Un’infestazione di topi è una problematica seria e da affrontare senza mezzi termini il prima possibile.
I topi sono dei tipi di roditori che riescono ad adattarsi a qualsiasi tipologia di ambiente e si accontentano di vivere in spazi piccolissimi moltiplicandosi a dismisura senza freni.
La cosa risulta dannosissima per la casa e per qualunque luogo decideranno di infestarvi, ecco perché eliminare topi deve essere un’opzione sicura e da prendere all’istante.
Ma come si può fare ad eliminare i topi?

Innanzitutto, se non si tratta di una vera e propria infestazione, possiamo provare noi stessi ad eliminare i topi.

Come prima cosa si dovrà isolare l’ambiente: non bisogna permettere che ulteriori topi si insinuino in casa nostra mentre siamo impegnati a eliminare quelli già presenti.

– Isolarsi, dovremo guardarci attorno ed individuare ogni possibile punto di entrata: di solito infatti i topi si introducono in casa proprio mediante piccoli fori in corrispondenza di tubature dell’acqua o all’allacciamento di quelle per il gas. Eliminiamo queste piccole fessure utilizzando delle retine in acciaio dure, come quelle usate in cucina.

– Eliminare i topi, tutti i rifiuti, dovremo riporli sempre in un contenitore sigillato dato che i topi sono soliti introdursi nella spazzatura durante la notte. Dopo aver tolto di mezzo cartoni, giornali, buste di plastica e rifiuti vari, potremo iniziare ad eliminare topi per davvero. Se in casa abbiamo bambini, per eliminare topi sarà meglio affidarsi alle trappole tradizionali, altrimenti, potremo passare a usare il veleno mirato per eliminare topi.

– Trappole per topi, per eliminare topi, si dovranno utilizzare determinate trappole, di cui alcune di esse saranno costituite da piccole gabbiette all’interno delle quali va inserita un’esca. Se il dispositivo a scatto lo consente, mettiamo del burro di arachidi, di cui si consiglia caldamente l’utilizzo anche per le trappole a colla appositamente pensate per eliminare topi: quando il topo andrà a mangiare, resterà incollato e sarà in trappola

– Dove mettere le trappole, posizioniamo le trappole in tutte le zone solitamente usate per gli spostamenti dei topi, come alcuni esempi classici ci suggeriscono (dietro al frigorifero, sotto il lavello della cucina, dietro la panca della cantina.

– Avvelenare i topi, come detto prima, se in casa non vi è pericolo per l’assenza dei bambini e altri animali domestici, potremo usare il veleno per eliminare topi. Dovremo scegliere un veleno che non solo avvelena il topo ma che lo disidrati proprio. In questa maniera il topo fuggirà dalla nostra casa per cercare dell’acqua e andrà a morire in giardino.

A riguardo Cecilia Rossi 110 articoli
Una blogger per divertimento. Mi piace passare il tempo leggendo libri, guardando serie TV e mangiando sano. Sono una persona felice a cui piacciono le piccole cose della vita e cerco di rallegrare gli altri con le mie ricette.