Bulloni per ogni uso e necessità

I bulloni sono componenti di fissaggio indispensabili per portare a termine svariati progetti duraturi nel tempo, stabili e solidi. L’assortimento dei bulloni è molto variegato e permette di soddisfare esigenze diversificate. Ogni bullone vanta una particolare forma che corrisponde ad una precisa funzione. Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’argomento e dove trovare bulloni di qualità.

Bulloni: cosa sono e tipologie

Molto facili da utilizzare, i bulloni sono composti da una parte filettata e da un dado che si avvitano fra loro. Questa coppia si può quindi montare e smontare più volte utilizzando attrezzi appositi. Il bullone, più nello specifico, serve soprattutto per assemblare due oggetti o parti dello stesso. A questo riguardo è necessario forare la superficie in modo opportuno per poter inserire la vite il componente.

La porzione cilindrica della vite attraversa il foro e poi verrà bloccata tramite il dado all’estremità opposta rispetto a quella della testa. Ecco, quindi, che il bullone si rivela indispensabile specialmente quando si devono assemblare due o più pezzi che bisogna smontare in un secondo momento.

Oggi si usa molto il termine ‘bulloneria’ per indicare svariati elementi e prodotti che differiscono fra loro per finalità, dimensioni, forma, materiali tolleranza, trattamento superficiale e caratteristiche strettamente tecniche. In linea generale gli articoli di bulloneria sono appositamente progettati con lo scopo di collegare più pezzi fra loro e si distinguono per tipologia dell’innesto e forma della testa.

Quando si parla di innesto occorre riferirsi alla tipo di giravite da usare per fissare o allentare la vite. Esistono innesti a taglio, croce (conosciuti anche come Philips), Pizidriv (con quattro scanalature), esagonali, Torx, con tagli a Y o Robertson (con un singolo solco quadrato al centro della testa). Tenuto conto della forma della testa, invece, si distinguono viti e bulloni cilindrici o TC, tondi, a bottone, bassi e rotondi, a goccia o piani.

Materiali bulloni

I materiali che vengono comunemente utilizzati per la produzione dei bulloni sono diversi. In tutti i casi questi componenti vengono realizzati per garantire resistenza nel tempo, per cui non dovranno rompersi o deformarsi. La corrosione è spesso una delle criticità più importanti da risolvere nella scelta dei materiali per la realizzazione di bulloni, componenti che spesso restano esposti all’acqua, alla salsedine e più in generale ad agenti climatici.

Questo spiega come mai alcune tipologie di bulloni viene prodotta in acciaio inossidabile, bronzo o titanio. Altre volte vengono anche impiegate speciali leghe in metallo rivestite con speciali finiture, quali nichelatura, bronzatura, zincatura, brunitura ecc proprio al fine di garantire massima resistenza alla corrosione.

Ambiti di utilizzo

Oggi i bulloni possono essere impiegati per congiungere vari materiali, senza con questo rovinare le superfici, con risultati sempre impeccabili e precisi. I vari bulloni, con livelli di resistenza differenti, sono adatti per legno e agglomerati di questo materiale, cartongesso, metalli, cemento ecc.

Altre volte i bulloni si rivelano particolarmente efficaci per ridurre la trasmissioni delle vibrazioni, come elemento distanziatore oppure per aumentare l’attrito fra il dado e l’oggetto che bisogna bloccare. In genere per intensificare l’efficacia del bloccaggio i bulloni si possono utilizzare anche in abbinamento con rondelle da posizionare prima del dado. Le rondelle hanno la forma di piccoli dischi con un foro al centro.

I bulloni si stringono e allentano con la chiave inglese o regolabile a rullino. Quando incassati sarà necessario ricorrere alla brugola che permette anche di lavorare in posti di difficile accessi. In fase di blocco è importante non oltrepassare il limite di resistenza consentito, specie se viene utilizzata la chiave inglese.

Dove acquistare bulloni

Bulloni di qualità, speciali, dadi, tiranti, viti, rondelle, piastrine e altri accessori di bulloneria per ogni esigenza e applicazione sono disponibili sul sito www.bulloneriavilla.it.