Il segreto della giovinezza

Tutti pensano che le gioie della vita si possano trovare nel denaro, nei beni di lusso e nelle esperienze che richiedono un giro in barca a vela o il trascorrere il capodanno a New York: niente di più falso. Lo sport è la chiave della felicità, quella che dura nel tempo e che trasmette soddisfazioni uniche. Il movimento è la chiave d'accesso per una vita prospera e in salute che, legato ad una sana alimentazione, porta ad un soddisfacimento psicologico e ad un aumento dell'autostima. Tutti sanno che fare sport fa bene, ma quanti sanno che consente anche di rendere tardivo il processo di invecchiamento? Giusto in merito al tema dell'invecchiamento, l'università di Homburg, in Germania, si è espressa, confermando che lo sport muove contro l'avanzamento dell'età. Lo studio realizzato dagli esperti, ha messo a confronto la lunghezza dei telomeri, ovvero piccole porzioni di Dna che si trovano alla fine di ogni cromosoma, degli sportivi professionisti e dei sedentari che preferiscono poltrire sul divano.

 

L'elisir di lunga vita

Se ricercate il sacro gral per avere una vita più lunga, è meglio che cambiate rotta, perché la chiave della lunga vita sono i telomeri, sequenze del DNA che proteggono le estremità dei nostri cromosomi e che tendono fisicamente ad accorciarsi con l'età adulta. Le cellule di chi fa movimento sono, biologicamente, più giovani di circa 10 anni rispetto a chi non fa sport. La motivazione di questo effetto, risiede nel fatto che l'allenamento, diviso sul periodo della vita, prevede la partecipazione di un enzima che contrasta l'accorciamento dei nostri cromosomi: i telomerasi sono il moderno elisir di lunga vita. Tenere attivo il cuore e i muscoli è la chiave chimica di una vita che possa durare e che possa conservarsi in piena salute: nuoto, bicicletta, corsa hanno tutti quanti notevoli vantaggi, ma quali?

 

Gli effetti della giovinezza

Anche se si hanno fisicamente 60 anni, ma si continua a fare sport, lo spirito e il corpo manterranno la freschezza di una persona giovane Perché? Perché lo sport è contro il rischio del diabete o di infarto, aumenta la tonicità, migliora l'ossigenazione muscolare e riduce lo stress. Purtroppo non si è ancora trovata la chiave per l'eternità, motivo per cui la realtà di Cattolica San Lorenzo continua ad operare ogni giorno confrontandosi con vite che si spengono  ma, un giorno, la scienza riuscirà a trovare la soluzione affinché il corpo si possa conservare per un lungo tempo.